Al bar

“A’ more’, Ggiorgia stamattina, appena sveiiata, se stiracchiava sur letto, tutta nuda! Bbella, ‘na pelle che pareva ‘na pesca, li capelli lunghi, che ie toccavano i fianchi, propio ‘na Vvenere … ”

“Vvenere chi?”

“A ‘morè, quella bbionda, che esce da ‘na cozza …”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...