Sono andati perduti

Pozzanghere
Ogni volta che la febbre mi assale
temo il ripetersi della sottrazione
perchè nonostante le cure sono andati perduti
quegli anni cancellati dalla mente
complice un delirio durato troppo a lungo

dopo decenni ancora inciampo nei buchi
anche se ne conosco i contorni
e rinnovo invano lo sforzo di ridare a me stesso ciò che è mio
e che da qualche parte c’è ancora
nella mente di altri

restano le lacune e il brillare dei bordi
come le pozzanghere di notte
uno specchio di cui mi è ignoto il profondo.

_______________________________________________________________
Franco Antonio Canavesio – Sono andati perduti – 13 maggio 2013