Come muri saldi

Vallone dei Mulini, Sorrento

Vallone dei Mulini, Sorrento

Come muri saldi alla roccia
pietra della stessa debole pietra d’appoggio
stiamo uniti amici precari
affidati a radici
che ad ogni risveglio tornano a morire nel verde

E in questa notte
sul limitare tra il sogno e il vero
sembriamo spettri
non per le occhiaie
aperte all’abisso di teneri sguardi
ma per quella scia di luce
ignara del salto
che eterna galleggia sull’acqua della roggia
e muove assi e macine
a dimensione di vita

Cemento verde ci unisce
confonde la terra e l’acqua
l’acqua e la terra
e la luce bianca
che s’affaccia
ogni giorno

___________________________________________________________
Franco Antonio Canavesio – Come muri saldi – 18 marzo 2013
Foto – Vallone dei Mulini, Sorrento

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...