Velluti

Velluti

Puoi andare per colli e per valli
col cammino dell’acqua di marzo
che segue i contorni

o spinto dal vento che taglia giù dritto
scapicolla sui campi

dipende dall’umore del tempo
dal rischio per l’osso del collo
dal rispetto ai germogli già nati

intanto il mattino passa la mano
sui velluti verde rugiada
aggiusta in morbide pieghe
i bordi rugosi dei fossi

conviene restare ancora un momento
guardare dall’alto il riflesso mutato
la curva dolce del mondo

____________________________________________________________________
Franco Antonio Canavesio – Velluti – 5 febbraio 2013

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...