Archivio

Accesi i capelli da un’instancabile voglia di fare
ti misuravi col nuovo di ogni colore
entusiasmo di scatti su un fondo robusto
capace a incassare
e far maturare anche le pietre

oggi posso dire che ho amato
il tuo interpretare il lavoro
e anche molto di più la tua figura
a quel tempo raccolta su fogli
rinchiusa in cartelle a colori
uno per ogni progetto nell’armadio d’ufficio

Farebbe sorridere adesso
scoprire che c’erano tracce di significati nascosti
ma sulla distanza i pudori vengono meno
rileggo per caso le carte
e salta fuori la voglia di fare chiarezza
raccontare quello che avrei voluto che fosse

forse solo convincere me stesso
che non c’è stato il vuoto
e quel mio perenne timore a coltivare

___________________________________________________
Franco Antonio Canavesio   –   Archivio   –   13 Novembre 2012

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...