Presenza

Hippolyte Flandrin – Jeune homme assis sur le bord de la mer – Louvre, Paris

Anche oggi è urgente
avvertire la tua presenza
Ho sospeso il respiro
e avrei fermato anche il sangue
per sentirti solo un momento
non importa se lontana o accanto.

Altre volte vorrei al contrario
affogare in una roggia il pensiero
senza senso di colpa
come i ragazzi in campagna
con i gatti appena nati
e abbandonare alla corrente
quel desiderio bambino

Verrà l’armonia
senza cercare altri corsi
respiro e sangue uniti
nel fluire dell’acqua.

_______________________________________________
Franco Antonio Canavesio  –  Presenza  –  Settembre 2012

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...