Continuità

Il torrente Messa, in quel di Rubiana

Questo torrente è di famiglia. Poco più sù abitava l’amico più caro della gioventù di mio padre. Con lui prima e con mamma a seguire, venivano per funghi e a pescare.

Conosco anch’io questo torrente da quando, piccolino, prendevo il sole e gettavo i sassi nell’acqua. Poi più grandicello, seguendo le orme, pescavo trote e gamberi nel canale, mi tuffavo dal ponte, catturavo farfalle ed esche vive. Un po’ dopo, e poco più sotto, papà sperimentava in liberta’ la pittura astratta, sotto la tettoia di una casa abbandonata, mentre mia madre raccoglieva fragole e fiori ed io preparavo gli esami per la sessione di luglio.

Il caso ha voluto che questo, pur mutato e invecchiato, sia anche il torrente di Francesco, il mio figlioccio, che trascorre qui qualche settimana estiva nella casa dei nonni, cari amici di famiglia, a pochi passi dalla riva. Un fiume e tre generazioni.

Ancora una volta ho disceso il torrente saltando sui massi
gli stessi più bianchi e più lisci di un tempo

e lo faccio ogni tanto anche in sogno, agile, senza inciampare
sfiorando lo specchio con scatti di mosca acquaiola.

Occhio di libellula vede chiaro oltre il riflesso
ho raccolto in un’ ansa discreta la corazza del portasassi

le piene han colmato la pozza di ciotoli e ghiaia, un palmo
il fondo che prima era verde e accoglieva il mio tonfo dal ponte.

Due donne, i piedi nell’acqua, sorriso d’etiopia al sole
di lontano ne intendo il parlare. I balzi dei bimbi fanno a gara coi sogni.

________________________________________
Franco Antonio Canavesio – Continuità – Luglio 2012

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...