Uomini e Dei

San Domino – Isole Tremiti

Su queste scogliere
alte sui flutti
negli anfratti
umidi di sale
da sempre gli dei
celano i figli
rapiti agli umani.

Dei loro vagiti
le diomedee sono
custodi e nutrici.
Il loro lamento
confonde il pianto
sempre uguale
delle madri.

Sarà il primo volo
a ritornarli all’uomo
forti di solitudine
di vento e di mare.

Franco Antonio Canavesio – Uomini e Dei – maggio 2012

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...